1 / 1 ◄   ► ◄  1 / 1  ► pause play enlarge slideshow
Biografia

Rita Vitaloni, nata nel 1962, cittadina savonese si è diplomata nel 1981 all’ Istituto Tecnico Commerciale Paolo Boselli di Savona e nonostante il lavoro in un Istituto di Credito ha voluto intraprendere gli studi che ha sempre desiderato fare, si diploma al Liceo Artistico “Arturo Martini” di Savona nel 1993. Si iscrive, se pur lavorando ormai da anni, in altro settore, all’Accademia di Belle Arti di Cuneo. Nel 2004 ottiene il Diploma Accademico (vecchio ordinamento) in Pittura e nel 2006 il Diploma Accademico di II livello specializzazione in Grafica con il massimo dei voti .

L'artista spiega perché dal 2008 ha iniziato il suo progetto:

IL COLORE DEGLI SFRATTATI è una raccolta di opere che denunciano una realtà di Vita di una famiglia Italiana da tre generazioni che ha provocato la morte di mia madre nel 2006; nel 2008 hanno sbattuto per strada mio figlio di 5 anni senza avere dato nulla delle immense spese fatte in quella casa ereditata da mia madre nel 1989 e completamente ristrutturata perché la mia discendenza potesse vivere in un modo adeguato ed avere una crescita normale, la casa è stata tolta ora io come figlia erede sono stata condannata a più di 73.000 euro per canoni mai percepiti e tutte le spese processuali e interessi che ogni giorno aumentano. Ora hanno pignorato la casa di mia madre e di mia zia per ottenere il loro tornaconto e per le spese della ristrutturazione nessuna compensazione, nessun diritto. Ora non solo io, mio marito e mio figlio che ora ha 13 anni e anche mia zia di anni 85, se non si riesce a trovare una soluzione finiremo per strada. Questa situazione si é creata con la giustizia italiana che sta uccidendo tre generazioni dal 1989. Opere di vera denuncia da moltissimi anni, ecco perché la creazione del progetto IL COLORE DEGLI SFRATTATI per dare una testimonianza di Vita reale tramite delle espressioni artistiche.

Biografia e il perchè del progetto IL COLORE DEGLI SFRATTATI

loading